La linea Playmobil Knights: i favolosi Cavalieri Playmobil!

Playmobil KnightsIn un articolo recente del blog di Pianeta Hobby abbiamo scoperto il favoloso mondo Playmobil con le sue varie e dettagliatissime ambientazioni. Oggi andiamo a conoscere un po’ meglio la linea Playmobil Knights, da sempre una delle più apprezzate da bambini e ragazzi in quanto si svolge nel fantastico mondo dei cavalieri medievali. Seguiteci!

Playmobil Knights: la storia dei Playmobil

Playmobil Knights originiLa storia dei Playmobil, come sappiamo, comincia nella metà degli anni ’70 quando la ditta tedesca Brandstatter punta su un nuovo giocattolo di plastica piccolo, maneggevole e molto versatile. Il progetto di Hans Beck, presentato alla Fiera del Giocattolo di Norimberga, riscuote subito molto successo. La primissima produzione dei Playmobil vede i pupazzetti dal sorriso a mezzaluna agire in tre scenari diversi: la città, il Far West, e appunto, il Medioevo dei cavalieri. E’ proprio in questo momento che nasce la linea che poi si chiamerà Playmobil Knights! I primissimi set erano molto semplici, ma già sufficientemente dettagliati: uno o più pupazzetti Playmobil (con la giuntura del polso ancora rigida) cavalli con bardatura, elmi, armi e accessori.

Cavalieri Playmobil: diffidare dalle imitazioni!

Cavalieri Playmobil FamobilL’ambientazione medievale con re, giostre e guerrieri in armatura cattura l’interesse di bambini e ragazzi. Così mentre i Playmobil diventano un immediato fenomeno di mercato, a partire dal 1976, la produzione dedicata ai cavalieri Playmobil cresce in modo esponenziale. Allo stesso tempo, il marchio Playmobil viene concesso in licenza a diverse aziende d’Europa: molti set Playmobil escono pertanto sotto nomi diversi, come Famobil in Spagna, o Playpeople nel Regno Unito. Ma ci sono anche numerose imitazioni non ufficiali: è il caso ad esempio della fabbrica ungherese Schenk che comincia a commercializzare cavalieri Playmobil senza avere alcuna autorizzazione; i set però sono perlopiù ispirati alla storia nazionale ungherese recente.

Cavalieri e castello Playmobil, il sogno di ogni bambino

Playmobil Knights Castello Reale dei Cavalieri del LeoneIl salto di qualità nell’esperienza di gioco avviene quando Playmobil comincia a produrre set più grandi che aiutano a ricreare scene estremamente ricche di dettagli. Nel caso dell’ambientazione medievale, il set che più di ogni altro diventa il sogno di tutti i bambini è sicuramente il Castello Playmobil. I primi castelli Playmobil vengono messi in commercio nel 1977, uno grande e uno piccolo. Da allora, come si può vedere nella sezione del catalogo Playmobil dedicato a Playmobil Knights, non manca mai un castello sugli scaffali dei negozi di giocattoli dedicato ai cavalieri Playmobil. Gli ultimi set prodotti, il Castello dei Cavalieri del Falcone, e il Castello Reale dei Cavalieri del Leone, sono addirittura concepiti in maniera modulare, pertanto possono essere ingranditi acquistando separatamente delle espansioni.


Oggi abbiamo approfondito le origini e lo sviluppo della collezione Playmobil Knights, la favolosa linea Playmobil dedicata al mondo dei cavalieri medievali. Naturalmente la collezione Playmobil comprende altri splendidi scenari, come Playmobil Pirates, Playmobil History, Avventura tra i Ghiacci, e Playmobil Acquario. Venite a scoprirli tutti nella pagina di Pianeta Hobby dedicata ai Playmobil! E anche per oggi abbiamo concluso: dal blog di Pianeta Hobby è tutto, ci vediamo alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.